Napoli, bambino di 10 anni a scuola con coltello: denunciato il padre

270
Napoli, bambino di 10 anni a scuola con coltello: denunciato il padre

Cronaca di Napoli: la Polizia ha sequestrato un coltello lungo 6,5 cm (era lo strumento di lavoro del padre del bambino).

Choc in una scuola elementare a San Giovanni-Barra (quartiere a est di Napoli), dove è stato sequestrato un coltello a un bambino. Accortisi dell’arma, dall’istituto hanno immediatamente chiamato la Polizia, che ha sequestrato il coltello e denunciato il genitore del bambino: esso è infatti lo strumento di lavoro usato dal padre per conciare le pelli. Il ragazzino, che ha 10 anni e frequenta la quinta elementare, aveva nello zaino un coltello lungo complessivamente 10 centimetri: 6,5 centimetri la lunghezza della lama. Non è al momento noto il motivo per il quale sia andato armato a scuola.

Dopo che in classe qualcuno si è accorto dell’arma, è stato subito lanciato l’allarme, tanto da chiedere l’intervento della maestra, la quale si è avvicinata al bambino e si è fatta consegnare il coltello: il ragazzino ha subito obbedito alla richiesta. Gli agenti hanno ascoltato la preside e la docente. Poi, dopo avere preso in consegna l’arma, hanno deciso di convocare i genitori dell’alunno in commissariato. Il padre, quando ha visto l’arma, ha subito spiegato che si trattava di un suo strumento di lavoro. L’arma è stata sequestrata e l’uomo denunciato.